23/02/2024 - Blog

HOW TO CHOOSE THE RIGHT CARPET FOR EVERY ROOM

Le misure e i dettagli da valutare

Blanc MariClo' -  Tappeti

Non sappiamo se valga lo stesso anche per voi, ma qui a Borgo Blanc capiamo che una stanza è davvero ultimata solo quando posizioniamo i tappeti. Succede per gli spazi in cui allestiamo le nostre collezioni, succede per le nostre case. I tappeti rendono gli ambienti più accoglienti, valorizzano il pavimento e contribuiscono a definire lo stile dell’arredo grazie alle loro sfumature e alle loro trame. 

Ma come scegliere i più adatti a ogni stanza? Risponderemo in questo articolo con una serie di consigli utili alla ricerca del tappeto perfetto. Inizieremo dai dettagli da non sottovalutare per poi passare a considerazioni sull'uso del tappeto nei diversi ambienti della casa. Infine, concluderemo con una piccola anteprima a tema tratta dal catalogo Blanc MariClo’ per la primavera- estate 2023. Iniziamo!

5 elementi da valutare prima di scegliere il tappeto

Blanc MariClo' - tappeti

Che decidiate di posizionare il vostro tappeto in salotto, in camera o nell’ingresso, ci sono una serie di fattori da considerare per evitare di sbagliare acquisto. Ne abbiamo raccolti 5: passiamoli in rassegna.

  1. L’utilizzo che ne farete: desiderate acquistare un tappeto per scopi ornamentali o state cercando un modo per proteggere il pavimento di parquet? Lo userete in salotto o in cucina? Avete dei bambini piccoli o degli animali? Rispondere a queste domande vi servirà a indirizzare la vostra scelta verso il tappeto più adatto al vostro caso. Per esempio, un tappeto a tessitura piatta e in materiale lavabile sarà perfetto sotto il lavello, nelle zone di maggior passaggio o dove giocano i piccoli di casa. Mentre uno a pelo lungo potrà star bene in camera da letto, dove creerà un ambiente più intimo e caldo.
  2. Le misure della stanza: con un tappeto troppo grande, potreste rischiare di affogare lo spazio facendolo sembrare più piccolo. Viceversa, con uno di dimensioni troppo contenute potreste incorrere nel cosiddetto “effetto centrino”: un risultato misero rispetto alle aspettative. Come regolarsi? Abbiamo stilato una mini guida per aiutarvi a trovare la soluzione più proporzionata alla vostra stanza. Basta continuare a leggere per scoprire di più!  
  3. I colori del pavimento: tra le principali funzioni del tappeto c’è quella di valorizzare i rivestimenti di casa che, altrimenti, potrebbero risultare monocordi o un po’ freddi. Su un pavimento chiaro, per esempio, potreste giocare in termini di tono su tono o creare un contrasto cromatico. Mentre su un pavimento scuro, potreste optare per un tappeto di tonalità luminosa, pastello o vivace. Sul parquet, invece, potreste sbizzarrirvi con le sfumature naturali. Molto dipende anche dallo stile che preferite e proprio su di esso ci soffermiamo ora.
  4. Lo stile dell’arredo: shabby, country, vintage, boho-chic, industriale, moderno. Qualunque sia il gusto dei vostri interni, puntate a un risultato armonioso e tenete presente il grado di decorazioni già presenti nella vostra stanza. Avete una carta da parati fantasia o dei divani colorati? Meglio scegliere un tappeto in tinta unita. Se invece la stanza è arredata con mobili e imbottiti monocromi, un tappeto decorato con motivi floreali o geometrici potrà contribuire a personalizzare l’ambiente. Specie se lo riprendete con i cuscini o i tendaggi.
  5. I materiali più adatti: l’ultima considerazione che vi proponiamo riprende in parte quella da cui siamo partiti. La scelta del materiale del tappeto, infatti, è strettamente legata alla sua funzione. Per questo, largo all’uso di tappeti di cotone per il bagno e la cucina: sono resistenti e perfetti per il lavaggio frequente in lavatrice. Le proposte in microfibra, invece, potranno trovare spazio in salotto ma anche in camera da letto o nello studio. Quanto all’ingresso, un tappetino in juta e uno zerbino in cocco accompagneranno il passaggio dall’esterno all’interno con praticità e un tocco di stile. 

Mini-guida alla misura giusta

Per scegliere le dimensioni del tappeto considerate che, in generale, dovrà risultare proporzionato allo spazio a vostra disposizione e più grande rispetto all’arredo a cui lo abbinerete. In particolare, calcolate: 

  • circa 20 cm di sporgenza dal divano o dal mobile, qualcosa in più se l’arredo in questione è di piccole dimensioni;
  • 60/90 cm in più rispetto al tavolo della zona pranzo: in questo modo il tappeto riuscirà a contenere anche le sedie senza ostacolarne lo spostamento;
  • una distanza di almeno 60 cm dalle pareti della stanza;
  • uno spazio di circa 15/20 cm ai lati del corridoio e una proporzione di circa 120 cm in meno rispetto alla lunghezza dello stesso.

Per rendervi conto al meglio dell'ingombro del vostro tappeto, perché non fare una prova in anticipo? Basterà usare dei fogli di giornale o un nastro adesivo di carta per farvi un’idea realistica della sua grandezza, della posizione da assegnargli e del risultato finale. Un passaggio che vi consigliamo per evitare di sbagliare.

Il tappeto più adatto a ogni stanza

Salotto

Blanc MariClo' - tappeto salotto

Nell’ambiente dedicato all'accoglienza e al relax, il tappeto può diventare un punto focale e coordinarsi sia con la disposizione che con lo stile dei mobili. Primo tra tutti, il divano. Per fare in modo che l'abbinamento tra il tappeto e il divano risulti impeccabile, considerate sia l’ampiezza che i colori di quest’ultimo mantenendo uno sguardo al salotto nel suo insieme. 

Per esempio, se avete un ampio soggiorno con un divano ad angolo o con penisola, potreste optare per un tappeto oversize e disporre i mobili sopra di esso (pouf e tavolo da fumo inclusi). Una soluzione ricca di comfort che contribuirà a ritagliare la zona relax e conversazione del vostro salotto dal resto della stanza, rendendola più ordinata. 

Se invece disponete di due divani o un divano e due poltrone, vi consigliamo di posizionare il tappeto davanti al sofà in modo che i piedini anteriori dei mobili poggino su di esso. Nel caso di due divani di misure diverse, il più grande dovrà essere proporzionato con il lato più lungo del tappeto. Nel caso di un divano e due poltrone, potrete collocare queste ultime ai lati del sofà o a uno degli angoli opposti del tappeto. Un tavolino da fumo al centro e una piantana accanto al sofà completeranno l’arredamento della vostra zona divani senza dimenticare la sua funzionalità.

Mettere il tappeto davanti al divano è la soluzione consigliata anche se avete un soggiorno di dimensioni contenute con un solo divano o un divano e una poltrona. In questo caso, i mobili potranno stare al di fuori del tappeto sempre mantenendo la regola di base di circa 20 cm in più rispetto alla grandezza del divano.

Dimensioni e posizionamento del tappeto a parte, valutate sempre le scelte cromatiche in modo che il vostro salotto risulti armonioso in ogni dettaglio: dai rivestimenti alle pareti, dagli arredi ai tessuti e agli accessori. Con i tappeti arredo Blanc MariClo’ per il salotto potrete creare una stanza coordinata scegliendo tra modelli stampati o intrecciati nelle nuance naturali e pastello. La scelta ideale per amanti dello stile shabby chic. 

Sala da pranzo

Blanc MariClo' - tappeto sala da pranzo

Che si tratti di un ambiente a sé o di una porzione del salotto, un tappeto potrà valorizzare e personalizzare la vostra zona pranzo in linea con le dimensioni e la forma del vostro tavolo. Per esempio, se avete un tavolino tondo, quadrato o rettangolare, scegliete un tappeto che sia della stessa fattezza per donare un senso di omogeneità alla stanza. Se invece avete un tavolo ovale, optate per un modello dello stesso formato o rettangolare. 

In ogni caso, ricordate sempre di calcolare la dimensione del tappeto in modo da includere le sedie. Anche per questo, meglio scegliere tra i modelli a pelo corto o a tessitura piatta: faciliteranno i movimenti dei commensali nel sedersi o alzarsi da tavola. Un esempio Blanc MariClo’ per la zona pranzo? Il tappeto ovale o rettangolare “Elegant” di dimensione 175 x 240 cm: una proposta che richiama il gusto dei tappeti Aubusson per un ambiente raffinato con accenti rétro.

Camera da letto

Blanc MariClo' - tappeto camera

Meglio degli scendiletto o un composé tra scendiletto e tappeto fondoletto? Oppure è preferibile un singolo tappeto più grande? La risposta a queste domande dipende sia dalle dimensioni della vostra stanza sia dall'ingombro dei mobili utilizzati per arredarla. In una camera spaziosa, potrete optare per un tappeto di grandi dimensioni su cui posizionare sia il letto che i comodini. Una soluzione che vi regalerà il massimo del comfort contribuendo in maniera significativa alla decorazione della stanza. 

In alternativa, potrete scegliere un tappeto più piccolo ma adatto ad appoggiare la pediera del letto. Un modo per valorizzare il vostro arredo grazie alla scelta dei materiali e dei colori in pendant con le coperte, i cuscini e gli accessori che preferite.  

Altra possibilità è quella di optare per due scendiletto che vi regaleranno una superficie morbida e calda su cui poggiare i piedi al risveglio. Se però la stanza è stretta, nulla vieta di posizionare un singolo tappeto ai piedi del letto e di aggiungere, se c’è spazio, una panchetta in tessuto capitonné per completare lo stile della vostra camera.

Bagno

Blanc MariClo' - Bagno

Nella stanza da bagno i tappeti svolgono un ruolo multiuso: decorano e proteggono le piastrelle ma, al tempo stesso, rendono l’ambiente più confortevole e caldo. Indicati nella zona del lavandino, della vasca o della doccia, possono essere utilizzati da soli o in composizioni di più elementi. In un bagno secondario o degli ospiti, per esempio, dove le dimensioni sono spesso ridotte, meglio inserire un singolo tappetino facendo attenzione a non intralciare l’apertura della porta. Mentre nel bagno principale potrete giocare su più tappeti dello stesso colore ma di dimensioni e forme diverse. 


Nel catalogo di biancheria Blanc MariClo’ troverete tantissimi modelli tra cui scegliere: dai classici tappetini rettangolari, quadrati e ovali a quelli più estrosi a forma di fiore, di cuore o rotondi impreziositi da motivi romantici, volant e bordi crochet. Tutti in puro cotone. Tutti lavabili in lavatrice con i detergenti del Borgo. Non resta che capire quali siano i più adatti ai colori e allo stile della vostra salle de bain!

Ingresso

Blanc MariClo' - ingresso

Desiderate respirare l’atmosfera di casa vostra fin dalla soglia? Volete accogliere al meglio i familiari e gli amici? Posizionate un tappeto nella zona dell’ingresso e rendere subito la stanza più ospitale e piacevole. Perfetto in binomio con un attaccapanni, starà bene anche insieme a una consolle corredata da uno specchio e da una lampada. 

Come a dire che la scelta dei giusti complementi d’arredo può sempre fare la differenza anche nelle zone di passaggio o in un corridoio. L’importante sarà valutare le proporzioni, abbinare bene i colori e fare attenzione all’apertura delle diverse porte che si affacciano su questa stanza a partire da quella d’ingresso. 

Esterno

Blanc MariClo' - esterno

Come promesso, concludiamo la nostra full immersion nel morbido mondo dei tappeti con un’anteprima della collezione primavera-estate 2023 Blanc MariClo’: gli zerbini. Tornano i tappeti di cocco con base antiscivolo in pvc che rendono più dolce l'entrata in casa. Decorati con motivi floreali e disponibili in diverse forme e dimensioni, saranno un benvenuto agli amici, alla vita e all’amore. Presto in arrivo nei migliori negozi e shop online Blanc MariClo’.

Nel frattempo, grazie per aver letto fin qui e arrivederci al prossimo articolo per amanti della casa e del lifestyle.

 

 

Encuentra la tienda más cercana a ti

Store Locator
Regístrese y acceda a la tienda para mayoristas de Blanc MariClo'
Suscríbete al boletín